Il Consorzio Bim

Il consorzio ha lo scopo di provvedere all'amministrazione e all'impiego del fondo comune che gli è attribuito ai sensi dell'art. 1 della legge 27 dicembre 1953 n. 959. mediante esecuzione diretta o indiretta di opere di pubblica utilità, a beneficio di tutti i Comuni costituenti il Consorzio, intese a favorire il progresso economico e sociale delle popolazioni dei Comuni stessi, con particolare riferimento alle problematiche del Fiume Piave.

Questo Consorzio, nato nel 1959, dopo le gestioni degli anni '60, '70 e '80 rivolte a gestire e suddividere fra i comuni consorziati rivieraschi i magri contributi provenienti dai sovracanoni per usi idroelettrici dalle acque del fiume Piave, rivolse, negli anni '90 nuove e rinnovate attenzioni verso il fiume avviando programmi per la realizzazione di percorrenze ciclopedonali ed equestri perifluviali, fino agli ambiti perilagunari veneziani di Jesolo.

Assegnati ed acquisiti dai Contributi della Comunità Europea (5b) dalla Regione Veneto, attraverso un iter molto lungo e complesso, spesso complicato sotto il profilo tecnico-burocratico, si approda nel 2002 al completamen to ed al collaudo definitivo delle opere riguardanti un lungo ed articolato percorso che dalle pianure del sandonatese si estende fino al mare.


Lo statuto del Consorzio Bim

Il consorzio rende disponibile lo scaricamento del proprio Statuto in formato PDF:

scaricaScarica lo statuto del Consorzio BIM (PDF, 233Kb)


Regolamento degli uffici e dei servizi

Il consorzio rende disponibile lo scaricamento del regolamento degli uffici e dei servizi in formato PDF:

scaricaScarica il regolamento degli uffici e dei servizi (PDF, 205Kb)

Qualora non disponiate del lettore Acrobat Reader, è possibile effettuare il download gratuito facendo clic su questa icona:
get_adobe_reader

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all'interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK